sabato 26 febbraio 2011

Come Frequentare Un Corso


1. Procurarsi un elenco telefonico di Ajaccio
2. Scegliere un nome a caso fra i cittadini di sesso maschile
3. Tentare con il corso prescelto un primo contatto epistolare

n.b.: inopportuno rivelare al corso il proprio reale intento. Sarà più proficuo aprire la propria lettera con generiche espressioni che alludano al desiderio di trovare nuovi amici in terra straniera. Molto utile inventarsi una catena di amicizie in comune che, per la propria complessità, non potrà in alcun modo essere ricostruita dal corso.

4. Attendere risposta dal corso.
5. Se la risposta non arriva, ripetere la procedura fino al punto 4, avendo cura di scegliere un differente nominativo dall'elenco di Ajaccio.
6. Se la risposta arriva ed è una lettera di insulti, vedi punto 5.
7. Se la risposta arriva, ed è positiva, rispondere a propria volta con una lettera piena di entusiasmo.
8. Intensificare la corrispondenza con il corso.
9. Attendere l'inizio della bella stagione, quindi telefonare al corso.
10. Invitare il corso a trascorrere le vacanze nella propria località balneare preferita
11. Se il corso rifiuta, ripetere l'intera procedura. Sarà necessario far trascorrere un anno e selezionare un nuovo corso.
12. Se il corso accetta, definire i termini del primo appuntamento.
13. Passare a prendere il corso nel giorno e all'ora stabiliti, presso il terminal di Civitavecchia.
14. Condurre il corso nella località balneare prescelta, ed alloggiarlo in una pensione distante il più possibile dalla propria sistemazione.
15. Trascorrere l'estate frequentando il corso con scarsa assiduità

n.b.: qualora la frequentazione dovesse intensificarsi, si rimanda alle istruzioni su "Come diventare amici di un corso", di prossima pubblicazione.

(inviata da Eugenio Vendemiale, Bari)

2 commenti:

  1. Questa è notevole, caro Vendemiale, considerato che oggi come oggi ci sono un sacco di corsi in giro ma molti per poterli frequentare occorre pagare, in pratica sono corsi che si prostituiscono.

    RispondiElimina
  2. Eugenio Vendemiale2 marzo 2011 07:29

    Temo si tratti di corsi e ricorsi

    RispondiElimina