giovedì 10 marzo 2011

Come Far Bollire l'Acqua

1. Prendere un pentolino.
2. Mettere dell'acqua nel pentolino (va benissimo l'acqua del rubinetto, o anche acqua piovana, non è necessario utilizzare acqua minerale).
3. Mettere il pentolino sul fornello.
4. Accendere il fornello.
5. Dopo qualche minuto nell'acqua si formeranno delle bolle che poi saliranno in superficie, con rumore di gorgoglio. È il segnale che l'acqua sta bollendo.

Risoluzione dei problemi
Il pentolino è vuoto.
È normale: l'acqua di solito non è inclusa, va inserita dall'utente.
Ho messo il pentolino sul fornello e ho aperto il gas ma l'acqua non bolle.
Non basta aprire il gas, occorre accendere la fiamma con un accendino o un accendigas piezoelettrico. Se il gas è rimasto aperto per molto tempo, evitare di accendere la luce. Attendere la pubblicazione delle istruzioni su "Come accendere il gas".
Ho messo il pentolino sul fornello e ho acceso il fornello correttamente ma l'acqua non bolle.
Avete acceso il fuoco sbagliato. È importante accendere il fuoco sopra il quale avete posizionato il pentolino.
Ho messo il pentolino sul fornello e ho acceso il fuoco corrispondente, ma l'acqua non bolle.
Controllate che il pentolino sul fuoco sia lo stesso nel quale avete messo l'acqua.
Ho toccato l'acqua mentre faceva le bolle e mi sono scottato.
È normale. L'acqua bollente brucia perché ha raggiunto una temperatura di 100°. Rilassatevi.

2 commenti:

  1. Va messo il coperchio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il coperchio aiuta, ma non è necessario. Ricordati però di metterlo sul pentolino con l'acqua, e non tipo in testa o da qualche altra parte.

      Elimina